Gruppo Brescia Mobilità
Pubblica amministrazione

SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE SCALE MOBILI

Oggetto: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE SCALE MOBILI
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 480.000,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 470.400,00
Oneri Sicurezza da interferenze (Iva esclusa): € 9.600,00
CIG: 794951534E
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: Metro Brescia srl
Aggiudicatario : SCHINDLER SPA
Data aggiudicazione: 13 settembre 2019 0:00:00
Importo aggiudicazione: € 0,00
Data pubblicazione: 25 giugno 2019 17:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 20 luglio 2019 18:00:00
Data scadenza: 31 luglio 2019 13:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Mod.A3 Iscrizione CCIAA e dati per antimafia
  • Mod.A4 Dichiarazione familiari conviventi
  • Procura e/o documentazione aggiuntiva (ove necessario)
  • Cauzione provvisoria
  • Modello A2 domanda di partecipazione
  • ADDENDUM DGUE
  • Modello B dichiarazione requisiti speciali
  • Attestazione pagamento ANAC
Per richiedere informazioni: Francesco Penocchio Tel. 030.3061009 email fpenocchio@bresciamobilita.it

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione
provvedimento di aggiudicazione 16/10/2019 14:41:25
comunicazione di aggiudicazione 16/10/2019 14:41:59
CV GM CIG 794951534E 05/08/2019 08:53:42
CV FC CIG 794951534E 05/08/2019 08:54:11
CV MM CIG 794951534E 05/08/2019 08:54:52
MBS det 150 16-05-19 25/06/2019 11:50:32
MBS Comm CIG 794951534E 05/08/2019 08:52:43
Verbale di gara n.1 16/10/2019 14:35:45
verbale di gara n.2 16/10/2019 14:36:05
Verbale di gara n.3 16/10/2019 14:36:30

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

Nel disciplinare di gara si chiede “servizi analoghi nelle INSTALLAZIONE E MESSA IN FUNZIONE DI IMPIANTI DI SCALE MOBILI poste all’interno di infrastrutture per la mobilità pubblica di persone (metropolitane, ferrovie, aeroporti eccetera) di importo minimo complessivo pari a €. 480.000,00”. Nel modello B viene richiesto “di aver maturato un’esperienza specifica nella gestione e manutenzione di servizi simili a quelli richiesti nella presente gara di appalto". Si chiede pertanto se il requisito corretto da possedere sia relativo all’installazione e messa in funzione di impianti di scale mobili?

Risposta:

Come specificato nel Disciplinare di gara capitolo 7.3 lettera c e nel Capitolato Speciale art. 3.1.1 comma 3 lett. c, il requisito speciale richiesto per la partecipazione alla gara è di aver eseguito negli ultimi 3 anni servizi analoghi nelle installazione e messa in funzione di impianti di scale mobili poste all'interno di infrastrutture per la mobilità pubblica di persone. Il fac-simile Modello B è sostituito con il Modello B rev01.

FAQ n. 2

Domanda:

Cosa si intende per soggetti muniti di certificazione di abilitazione ex DPR 1767/51 richiamato nel Punto A2 del modello C), trattasi di refuso ed il richiamo normativo è il DPR 162/99?


 

Risposta:

Si intende soggetti muniti di certificato di abilitazione alla manutenzione citato una prima volta nel DPR 1767/51 e richiamato nuovamente nel successivo  DPR 162/99.

FAQ n. 3

Domanda:

Si chiede di precisare se eventuali costi relativi ad interventi che dovessero rendersi necessari a seguito di uso improprio degli impianti sono da intendersi a carico della ditta appaltatrice o dell'amministrazione appaltante. Sempre con riferimento agli interventi di cui trattasi, si chiede di precisare se i tempi di esecuzione sono da intendersi di pari durata di quelli indicati nella documentazione di gara per altre eventualità o se, rispetto a quest'ultimi, potranno differenziarsi.

Risposta:

Confermo che sono da intendersi a carico della ditta appaltatrice, alle condizioni descritte nei documenti di gara, gli eventuali costi relativi ad interventi che dovessero rendersi necessari a seguito di qualsiasi uso fatto dai passeggeri sugli impianti. Fanno eccezione gli atti di vandalismo (rottura vetri, etc..) oppure i danni provocati da altre aziende nello svolgimento delle loro attività in stazione.

Inoltre confermo che i tempi di esecuzione sono da intendersi di pari durata di quelli indicati nella documentazione di gara. Per le eccezioni sopracitate i tempi di esecuzione potranno differenziarsi, ma anche per questi casi rimangono validi gli Indici di qualità citati al capitolo 7 delle specifiche tecniche.